“La Fabbrica degli Orrori”, Iain Banks

Casa editrice: Abacus Anno di edizione: 1992 Un ringraziamento particolare va ad Alice Suman e a Maria Todesco (http://maria-todesco-marytod.blogspot.it/), il cui contributo è stato fondamentale per un approfondimento sull’analisi psicologica del protagonista. “Two years after I killed Blyth I murdered my young brother Paul, for quite different reasons than I’d disposed of Blyth, and then a year… Continue reading “La Fabbrica degli Orrori”, Iain Banks

“L’Imprevedibile Viaggio di Harold Fry” di Rachel Joyce

“[…] anche una persona ordinaria poteva tentare qualcosa di straordinario, senza riuscire a spiegarlo in maniera logica.” Harold Fry vive a Kingsbridge, nel sud dell’Inghilterra. Qui conduce una vita tranquilla, monotona, insieme alla moglie Maureen. Per sconvolgere la loro quotidianità è sufficiente una lettera spedita da Berwick da una vecchia amica di Harold, Queenie. Queenie… Continue reading “L’Imprevedibile Viaggio di Harold Fry” di Rachel Joyce

A Cup of Advice *February*

•Past• “Delitto e Castigo” , F. Dostoevskij (“Преступление и наказание“) Dostoevskij è uno dei massimi scrittori russi del XIX secolo, certo per il suo stile che vede la fusione di quello che potrebbe definirsi il romanzo poliziesco e profonde riflessioni sul piano teologico ed esistenziale. Riflessioni queste, per chi non avesse familiarità con la letteratura russa,… Continue reading A Cup of Advice *February*